Prenotate un corso tramite email

Da Sesto a Pieve di Cadore

La classica traversata da Sesto a Pieve offre il massimo delle Dolomiti orientali: stupende camminate e facili percorsi protetti ci porteranno nei seguenti luoghi: Sesto - Tre Cime di Lavaredo - Rif. Auronzo - Via Bonacossa - Rif. Fonda Savio - Via Durissini-Lago di Misurina - Rif. Vandelli - Rif. San Marco - forc. Piccola - Rif. Antelao - discesa a Pieve di Cadore. Le camminate non superano mai cinque ore distribuite sull'arco della giornata.

1.Giorno: Viaggio a Sesto e salita di mezz'ora al rif. Val Campo di Dentro.

2. Giorno: Una camminata di ca. 3 ore ci porterà al rifugio Locatelli - dove pernotteremo. Avremo tempo per salire al Sasso di Sesto, dove godremo di una visione stupenda delle pareti nord delle Tre Cime.

3. Giorno: Dal rif. Locatelli attraverseremo il passo del Paterno per giungere al rif. Auronzo. Proseguiremo fino al rif. Fonda-Savio (2.367 m) nei Cadini di Misurina - un gruppo quasi dimenticato delle Dolomiti. Il rifugio accogliente ci ospiterá per la notte.

4. Giorno: Continueremo per il Sentiero Durissini e arriveremo al rif. Cittá di Carpi. Luogo del pernottamento di oggi sará il rif. Vandelli (1.928 m).

5. Giorno: Dal rif. Vandelli per la Alta Via delle Dolomiti e sotto le vette del Sorapis fino al rif. San Marco (1.823 m). Pernottamento.

6. Giorno: Attraverso la forc. Piccola (2.122 m) al rif. Galassi (2.018 m) per la magnifica Val d'Oten fino alla Capanna degli Alpini. Il pulmino ci porterá a Pieve di Cadore. Il Café San Marco offre gelati delizio
si. Dopo ritorno a Sesto.

7. Giorno: Rientro a casa

...indietro

Partecipanti 5-10 Persone
Servizi Mezza pensione sui Rif. Alpini+guida+ trasferimento
Prezzi 580 EURO
Date 18.06.- 24.06.2004